Lucidatrici costose, i prodotti top di gamma del 2021

1
2
3
4
5
Hoover PU F3860 011 Polisher - Lucidatrice con Funzione aspirapolvere, 600 W, 3.5 Litri, Blu
Hoover Polisher F38PQ Lucidatrice con Funzione aspirazione Integrata, con sacco, 800 W, 4 Litri,...
TACKLIFE 250 mm Lucidatrice Eccentrica, Lucidatrice Orbitale per Auto, 120W, 6 Velocità...
Kärcher FP 303 Lucidatrice - Capacità Sacchetto Filtro 4 l, Velocità 1000 Giri/Min, Ampiezza...
HADMB Mop Wireless Mop Elettrico Rotante Senza Fili Mop lucidatrice per Pavimenti e Moquette...
Hoover PU F3860 011 Polisher - Lucidatrice con Funzione aspirapolvere, 600 W, 3.5 Litri, Blu
Hoover Polisher F38PQ Lucidatrice con Funzione aspirazione Integrata, con sacco, 800 W, 4 Litri, 95...
TACKLIFE 250 mm Lucidatrice Eccentrica, Lucidatrice Orbitale per Auto, 120W, 6 Velocità Variabili,...
Kärcher FP 303 Lucidatrice - Capacità Sacchetto Filtro 4 l, Velocità 1000 Giri/Min, Ampiezza di...
HADMB Mop Wireless Mop Elettrico Rotante Senza Fili Mop lucidatrice per Pavimenti e Moquette...
8.8/10
8.6/10
8.6/10
8/10
7.4/10
Hoover
Hoover
TACKLIFE
Kärcher
HADMB
OffertaBestseller No. 31
Hoover PU F3860 011 Polisher - Lucidatrice con Funzione aspirapolvere, 600 W, 3.5 Litri, Blu
Hoover PU F3860 011 Polisher - Lucidatrice con Funzione aspirapolvere, 600 W, 3.5 Litri, Blu
Interamente Made in Italy: lucidatrice con funzione aspirapolvere integrataPotenza massima 600 W3 set di spazzole per: rimuovere la cera, passare la cera, lucidare ogni tipo di superficie
8.8/10
OffertaBestseller No. 32
Hoover Polisher F38PQ Lucidatrice con Funzione aspirazione Integrata, con sacco, 800 W, 4 Litri, 95...
Hoover Polisher F38PQ Lucidatrice con Funzione aspirazione Integrata, con sacco, 800 W, 4 Litri,...
Lucidatrice con funzione aspirapolvere integrataPotenza massima 800 W3 Feltrini grigi e 3 Feltrini bianchi, set di spazzole “parquet”
8.6/10
Bestseller No. 33
TACKLIFE 250 mm Lucidatrice Eccentrica, Lucidatrice Orbitale per Auto, 120W, 6 Velocità Variabili,...
TACKLIFE 250 mm Lucidatrice Eccentrica, Lucidatrice Orbitale per Auto, 120W, 6 Velocità...
POTENTE - Ha un motore 230V 60Hz 120W; Ceratore / lucidatore da 250MM; ha un Movimento orbitale...VELOCITÀ VARIABILE - Interruttore on/off frontalmente a velocità variabile, 6 intervalli da...DESIGN ERGONOMICO - Lo speciale design del supporto verticale mantiene l'unità stabile durante il...
8.6/10
OffertaBestseller No. 34
Kärcher FP 303 Lucidatrice - Capacità Sacchetto Filtro 4 l, Velocità 1000 Giri/Min, Ampiezza di...
Kärcher FP 303 Lucidatrice - Capacità Sacchetto Filtro 4 l, Velocità 1000 Giri/Min, Ampiezza...
8.0/10
OffertaBestseller No. 35
HADMB Mop Wireless Mop Elettrico Rotante Senza Fili Mop lucidatrice per Pavimenti e Moquette...
HADMB Mop Wireless Mop Elettrico Rotante Senza Fili Mop lucidatrice per Pavimenti e Moquette...
7.4/10

Esistono diversi modelli di lucidatrice sul mercato, di ogni genere, dimensione, uso e costume. Ce n’è per tutti i gusti, e – grazie a internet – sono facili da recuperare e da cercare. Proprio grazie alla grande disponibilità di opzioni da prendere in considerazione, è più facile decidere che tipo di prodotto si vuole acquistare, anche in base al prezzo. Se quella che cercate è una lucidatrice di fascia alta, e siete disposti a investire su un prodotto così, avete scelto l’articolo giusto! Siamo qui per aiutarvi a trovare il modello più adatto a voi!

La lucidatrice: il marmo

Dato che si tratta di un materiale particolarmente raffinato e delicato allo stesso tempo, vogliamo prenderci un po’ di tempo per parlarne e approfondire l’argomento. Quando ci si approccia a lucidare il marmo di solito si usano lucidatrici con manettone, a ponte o a nastro. Di cosa stiamo parlando?

La lucidatrice: a manettone o a ponte

Le lucidatrici a manettone o a ponte sono molto semplici ma poco prodotte, pur essendo prodotti di e che propongono un lavoro di ottima qualità.

La lucidatrice: a nastro

Le lucidatrici a nastro, d’altro canto, sono molto più presenti sul mercato, essendo anch’esse macchine di una certa fascia. Questo modello di prodotto consiste in un banco con un nastro – come è prevedibile – dove poggiare la superficie da lucidare, sopra la quale scorre un ponte porta mandrini – un sostegno mobile dotato di apparecchi meccanici che bloccano in sicurezza la superficie suddetta e sono equipaggiati con abrasivi e lucidanti.

La lucidatrice: la Simec S.p.a.

Le lucidatrici in Italia sono prodotte principalmente dalla Simec S.p.a. Di Castello di Godego, azienda madre di questa tecnologia specifica.

La lucidatrice: i pavimenti

Fatta questa premessa, passiamo a un discorso più generale. I pavimenti possono essere curati in maniera più approfondita oltre al solito uso dell’aspirapolvere e dello straccio: con la lucidatura si possono non solo rendere lucide le superfici, ma vengono anche protette dalle rovine del tempo, senza perdere troppo tempo e / o energie. Grazie ai diversi dischi, detergenti, la cera e – in alcuni modelli – la funzione di aspirazione infatti, i pavimenti possono essere riportati e mantenuti a lungo al loro antico splendore, eliminando tutte le ferite del tempo e degli agenti esterni (graffi, segni, strisciate ecc); elemento molto importante, specialmente materiali delicati (parquet, cotto, marmo ecc).

La lucidatrice: come funziona

Oltre a diversi tipi di pavimento, esistono come dicevamo diversi tipi di lucidatrici; dai modelli standard, a quelli ibridi (aspirazione integrata, tanica integrata ecc), il funzionamento di base rimane sempre lo stesso!

La lucidatrice: le testine

Le testine rotanti – da una grande nei modelli professionali a quattro piccole nei modelli commerciali – presentano dei dischi (pad) in diversi materiali (abrasivi, delicati ecc) dai diversi utilizzi, a seconda delle operazioni e delle superfici prescelte.

La lucidatrice: i pad

Questi dischi infatti possono essere utilizzati in diversi contesti (mettere la cera, togliere la cera, pulire, levigare ecc), semplificando ulteriormente l’utilizzo della lucidatrice: praticamente è come manovrare un aspirapolvere!

La lucidatrice: il movimento

L’importante è fare attenzione alla preparazione del pavimento previa lucidatura, e il movimento da compiere durante l’operazione – basculante da destra a sinistra e viceversa, per ottenere un risultato soddisfacente e completo.

La lucidatrice: la struttura

Quando ci si approccia all’acquisto di una lucidatrice ci sono dei fattori da tenere a mente, per poter scegliere con calma e sicurezza il modello più adatto alle proprie esigenze. Prima fra tutti, si tiene in considerazione la struttura del prodotto: essendo la parte più facile da analizzare, si può notare immediatamente come la conformazione del modello influisca nettamente sul funzionamento e sull’effettivo utilizzo della macchina.

La lucidatrice: la cappa

Partiamo dalla cappa – la calotta alla fine dell’asta della lucidatrice -, le cui caratteristiche principali (forma, materiali ecc) cambiano in maniera sensibile le qualità della macchina (agilità, adattabilità ecc). Per fare chiarezza vi proponiamo un esempio calzante: una cappa in acciaio cromato dotata di paraurti gommato può essere utilizzata tranquillamente in ambienti arredati con mobili delicati, senza temere incidenti spiacevoli; ovviamente la mancanza di paraurti non debilita la macchina, semplicemente va utilizzata con più attenzione. Oppure, una cappa sottile può essere spostata e utilizzata in spazi ristretti, mentre un modello più ingombrante può essere tranquillamente utilizzato in ambienti estesi e vuoti.

La lucidatrice: le spazzole

Subito dopo la cappa, le spazzole: sotto la cappa stessa, influenzano profondamente la velocità e la qualità dell’operazione di lucidatura del modello.

La lucidatrice: il sacco

Subito dopo, si passa al pezzo forte: il sacco. Le due caratteristiche fondamentali, la capienza e il materiale, meritano particolare attenzione.

La lucidatrice: la capienza

Infatti, dalla capienza si verifica subito il livello di qualità del modello: la maggior parte delle lucidatrici di fascia medio alta presenti sul mercato sono dotate di una capienza minima di tre o quattro litri, oltre che di un indicatore di segnalazione per lo svuotamento del sacco.

La lucidatrice: il materiale

Interessante e piacevole poi scoprire che anche l’ambito della tecnologia che si occupa della pulizia sta virando verso opzioni più green: infatti, sono disponibili sul mercato sacchi riutilizzabili in cotone lavabile. Ovviamente, in mancanza dei suddetti, si possono comunque trovare i sacchi usa e getta.

La lucidatrice: l’asta

Come non parlare poi dell’asta! Le caratteristiche da verificare all’analisi sono essenzialmente due: l’estendibilità e la reclinabilità, importanti per assicurare un pulizia completa, anche negli ambienti più difficili e intricati da lucidare (tavoli, mobili ecc).

La lucidatrice: l’impugnatura

Per ultima, ma non meno importante, l’impugnatura. La parte della lucidatrice con la quale entriamo direttamente in contatto e che ci permette di maneggiarla e di effettuare le operazioni richieste; per questo la sua ergonomia è fondamentale per assicurare un lavoro facile, veloce e sicuro.

La lucidatrice: i dati tecnici

Altro fattore importante da considerare nella scelta di una lucidatrice è rappresentato dai dati tecnici del modello in questione, dai quali dipendono chiaramente le prestazioni dello stesso.

La lucidatrice: le superfici

Si inizia dalle basi ovvie: tenete in considerazione il pavimento che intendete lucidare, specialmente se si tratta di una superficie delicata come il parquet, e verificate che la lucidatrice che intendete acquistare abbia le caratteristiche necessarie a pulire quella stessa superficie.

Classifica dei Migliori Prodotti

1 Hoover PU F3860 011 Polisher - Lucidatrice con Funzione aspirapolvere, 600 W, 3.5 Litri, Blu

Hoover PU F3860 011 Polisher - Lucidatrice con Funzione aspirapolvere, 600 W, 3.5 Litri, Blu

  • Interamente Made in Italy: lucidatrice con funzione aspirapolvere integrata
  • Potenza massima 600 W
  • 3 set di spazzole per: rimuovere la cera, passare la cera, lucidare ogni tipo di superficie
2 Hoover Polisher F38PQ Lucidatrice con Funzione aspirazione Integrata, con sacco, 800 W, 4 Litri, 95...

Hoover Polisher F38PQ Lucidatrice con Funzione aspirazione Integrata, con sacco, 800 W, 4 Litri,...

  • Lucidatrice con funzione aspirapolvere integrata
  • Potenza massima 800 W
  • 3 Feltrini grigi e 3 Feltrini bianchi, set di spazzole “parquet”
3 TACKLIFE 250 mm Lucidatrice Eccentrica, Lucidatrice Orbitale per Auto, 120W, 6 Velocità Variabili,...

TACKLIFE 250 mm Lucidatrice Eccentrica, Lucidatrice Orbitale per Auto, 120W, 6 Velocità...

  • POTENTE - Ha un motore 230V 60Hz 120W; Ceratore / lucidatore da 250MM; ha un Movimento orbitale...
  • VELOCITÀ VARIABILE - Interruttore on/off frontalmente a velocità variabile, 6 intervalli da...
  • DESIGN ERGONOMICO - Lo speciale design del supporto verticale mantiene l'unità stabile durante il...
4 Kärcher FP 303 Lucidatrice - Capacità Sacchetto Filtro 4 l, Velocità 1000 Giri/Min, Ampiezza di...

Kärcher FP 303 Lucidatrice - Capacità Sacchetto Filtro 4 l, Velocità 1000 Giri/Min, Ampiezza...

  • Impugnatura ergonomica
  • Testa lucidante piatta, per lucidare sotto mobili bassi
  • Interruttore a pedale per rimuovere il manico
5 HADMB Mop Wireless Mop Elettrico Rotante Senza Fili Mop lucidatrice per Pavimenti e Moquette...

HADMB Mop Wireless Mop Elettrico Rotante Senza Fili Mop lucidatrice per Pavimenti e Moquette...

  • MOP ELETTRONICO WIRELESS: il Mop rotante a batteria può essere utilizzato sia per applicazioni...
  • DURABLE MH-MH SWEEPER: questo mop per impieghi gravosi ha una batteria al litio-MH ricaricabile...
  • TAPPETINO IN MICROFIBRA RIUTILIZZABILE: il mop ricaricabile con 2 cuscinetti intercambiabili...
Back to top
Apri Menu
lucidatricemigliore.it